OSPITE IN DUOMO MONS. GALANTINO

Lunedì 30 settembre in serata nel Duomo Concattedrale di S. Marco a Pordenone, S.E. mons. Nunzio Galantino, Presidente APSA, in conversazione con la giornalista Maria Cecilia Sangiorgi, ha presentato in anteprima il suo ultimo libro “Sul confine. Incontri che vincono le paure” nelle librerie per Piemme dal 24 settembre.

Il volume è una sorta di ‘diario pubblico’ del prelato denso di esperienze vissute, di scambi con religiosi, politici e intellettuali impegnati ad affrontare le attuali emergenze sociali, e denso di confronti con gli scritti di vari autori e gli insegnamenti di Papa Francesco.

La serata sarà allietata da intermezzo musicale “Memoria Sanctorum. Elevazione in canto gregoriano” a cura del coro della Nova Schola Gregoriana – Andrés Montilla Acurero (solita), Nicola Bellinazzo, Cristiano Fumagalli, Giuseppe Fusari, Gianlorenzo Maccalli, Paolo Premoli, Marco Repeto, Manuel Scalmati, Mariano Zarepollon – diretta dal m° don Alberto Turco.

LA COOPERAZIONE DI CREDITO IN ITALIA

Nel seondo lunedì della rassegna, anche un appuntamento sui temi dell’economia. Al Consorzio Universitario di Pordenone (via Prasecco, 3/a), si è tenuto un doppio appuntamento sul tema “La cooperazione di credito in Italia nell’attuale economia politica e sociale di Giuseppe Toniolo, Alcide De Gasperi, Don Luigi Sturzo”.

Sono intervenuti Marco Morganti, responsabile direzione Impact Intesa Sanpaolo, la prof.ssa Vera Negri, della Scuola di Economia e Management dell’ Università di Bologna e la prof.ssa sr. Alessandra Smerilli, Docente Stabile della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma. Alle ore 10.00 il primo incontro, si è tenuto l’appuntamento riservato agli istituti secondari superiori della provincia, moderato dal professor Marco Robiony, docente di Storia Economia e Storia della Finanza all’Università di Udine. Alle ore 12.00 replica per gli studenti universitari – nell’ambito del progetto “Non solo finanza” – coordinato dal prof. Stefano Miani, ordinario di Economia degli intermediari finanziari all’Università degli Studi di Udine

A PORTOGRUARO, IL CLIMA E L’ACQUA, BENI COMUNI DA SALVARE

A Portogruaro, nell’Aula Magna dell’Istituto I.S.I.S. L. Da Vinci, il dott. Tebaldo Vinciguerra, del Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale e il prof. Luca Fiorani, ricercatore dell’ENEA e docente alle Università LUMSA e Roma Tre, parleranno agli studenti delle scuole di clima e acqua quali beni comuni da salvaguardare per difendere la “casa comune”.

Dopo il saluto del Sindaco di Portogruaro, Maria Teresa Senatore, l’introduzione di Alessio Alessandrini, in rappresentanza di LTA-Livenza Tagliamento Acque. L’incontro è stato moderato da monsignor don Davide Corba.