LA DOMENICA DELLA RASSEGNA A SEMINARIO 100, PORTE APERTE

Domenica 26 settembre pomeriggio, gli eventi di “Ascoltare, Leggere, Crescere” per il centenario de Seminario sono proseguiti con un intermezzo musicale a cura degli allievi della Scuola di Musica ‘Salvador Gandino’ che a partire dalle 15.30 hanno allietato il pubblico in un concerto per pianoforte, arpa e voci bianche eseguendo musiche tra gli altri di F. Chopin, J.S. Bach, R. Schumann, F. Schubert e F. Liszt.

Alle 17.00 nell’Auditorium del Seminario, per rimarcare l’Anno della Famiglia, si è svolta una tavola rotonda sul tema “Ripartire con Amoris Laetitia, le risorse della famiglia per il futuro” evento promossa in collaborazione con il Centro Studi Giuridici della Famiglia e la Pontificia Università della Santa Croce di Roma. Sono interventuo il professor Hector Franceschi, Ordinario di Diritto Matrimoniale Canonico all’ Università della Santa Croce, il professor Carlos J. Errazuriz , Ordinario di Filosofia del Diritto e di Fondamenti del Diritto nella Chiesa, presso l’Università della Santa Croce e il dottor Emilio Mordini , psicanalista, Senior Fellow, Scuola di Public Health, all’Università di Haifa (Israele). L’incontro è stato coordinato da don Enrico Facca, Vicedirettore Servizio diocesano per la Pastorale familiare .

IL SABATO DI ALC2021 AL SEMINARIO DI PORDENONE

Sabato 25 settembre “Ascoltare, Leggere, Crescere” ospite del Seminario diocesano di Pordenone per celebrare insieme i 100 a Pordenone. Ampio spazio alle presentazioni librarie nel Parco.

Alle ore 15.30 Johan Ickx, direttore dell’Archivio Storico della Congregazione per gli Affari Straordinari della Segreteria di Stato Vaticana ha presentato il suo ultimo libro “Pio XII e gli ebrei” (Rizzoli), realizzato partendo da documenti inediti da lui ritrovati ed in cui ricostruisce l’attività profusa da Papa Pacelli e dai suoi aiutanti (tra gli altri anche i futuri Giovanni XXIII e Paolo VI) a favore degli ebrei durante l’occupazione nazista, mettendo così in discussione l’immaginario di un pontefice “omertoso” di fronte alle persecuzioni. Appuntamento moderato da monsignor Otello Quaia, Arciprete del Duomo-Concattedrale di Pordenone e docente di Storia della Chiesa.

Alle ore 16.30, l’attrice francese Martine Brochard, interprete di numerose fiction e pièce di successo, ha incontrato il pubblico in veste di scrittrice per presentare il suo libro autobiografico “I miracoli esistono solo per quelli che ci credono” (Lindau), in cui racconta del proprio rapporto con la fede che l’ha sostenuta nella difficile convivenza con la malattia propria e del marito. Hanno condotto monsignor Orioldo Marson, Vicario Generale della Diocesi di Concordia-Pordenone e Simonetta Venturin, Direttrice del Settimanale Diocesano Il Popolo

Alle ore 17.30 protagonista il Cardinale George Pell, Arcivescovo Emerito di Sidney, che ha presentato il libro-confessione “Diario di prigionia” (Cantagalli) in cui ricostruisce il calvario giudiziario affrontato per difendersi dall’accusa più infamante. A dialogare con l’alto prelato australiano il giornalista di Avvenire, Gianni Cardinale.

Alle ore 20.30 è stata la volta del concerto celebrativo per il centenario “Tamquam lapides vivi” a cura della Società Musicale Orchestra e Coro di San Marco con musiche di Vivaldi, J. S. Bach, G.F. Handel, C. Monteverdi e G.P. da Palestrina, eseguite per l’occasione dal Quintetto di Ottoni ‘Sounday Brass’ (Andrea Bonaldo, tromba; Giuseppe Domicoli, tromba; Mauro Verona, corno; Alessio Cristin, trombone e Daniele Spano, tuba) nel piazzale del Seminario.

OLTRE LA PANDEMIA, PRIMO LIBRO IN PRESENTAZIONE PER L’EDIZIONE 2021

Al via anche le presentazioni librarie sul territorio per questa XV edizione della rassegna “Ascoltare, Leggere, Crescere”. Venerdì 24 settembre alle ore 20.30, nella Chiesa Parrocchiale di S. Martino Vescovo di Tiezzo di Azzano X, il giornalista di TV2000 Fabio Bolzetta ha presentato il suo libro “Oltre la Pandemia. Storie vere, anticorpi di speranza” (ed. Paoline), in dialogo con monsignor Orioldo Marson, Vicario Generale della Diocesi di Concordia-Pordenone e padre Stefano Cecchin, Presidente della Pontificia Academia Mariana Internationalis.

Il volume raccoglie storie ed emozioni di uomini e donne che hanno superato la sfida del Covid-19 o che ne sono rimaste sopraffatte, testimonianze di veri e propri “eroi del quotidiano” raccolte dall’autore direttamente sul campo.