MARIO BOFFO RACCONTA IL SUO YEMEN

Giovedì 1 ottobre, Mario Boffo, dal 2005 al 2010 Ambasciatore per l’Italia in Yemen, ha presentato il suo libro “Yemen. L’eterno” (Stampa Alternativa) in un incontro riservato ai soci del Rotary Club di Pordenone.

Il volume, nato dopo un’incubazione di oltre 13 anni, risponde alla forte esigenza del diplomatico e scrittore di raccontare il Paese, culla della civiltà, da anni martoriato da una guerra fratricida, nella speranza che trovata la pacificazione politica, possa risorgere come l’Araba Fenice dalle sue ceneri.

Nel volume Boffo ricostruisce i solidi rapporti tra Italia e Yemen, risalenti al primo Novecento, anche tracciando il profilo di alcune personalità decisive come l’eroe Amedeo Guillet o il medico Mario Livadiotti. Ma ricostruisce anche il legame speciale tra Pier Paolo Pasolini e la città di Sana’a, e il suo sforzo perchè fosse preservata dall’UNESCO dalla distruzione. Protagonisti del testo, un «viaggio emozionale tra vita e storia», sono soprattutto yemeniti che Boffo ha incontrato nel corso del suo incarico, e attraverso i cui occhi racconta stili di vita, abitudini, tradizioni del paese, restituendolo così in maniera vivida e coinvolgente.